sabato 17 gennaio 2009

CHE BOLLE IN PENTOLA?: SANT'ANTONIO ABATE, IL DIAVOLO, IL MAIALINO E IL FUOCO

CHE BOLLE IN PENTOLA?: SANT'ANTONIO ABATE, IL DIAVOLO, IL MAIALINO E IL FUOCO

10 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Infatti oggi a Napoli dovrebbero esserci i famosi cippi di S.Antonio, dove si bruciavano, nei vicoli gli alberi di natale e tutte quello che non serviva più.

Non so se esiste ancora questa usanza visto che ormai gli alberi il 98% sono finti e durano per anni, ma sono sicura che in qualche vicoletto della vecchia Napoli qualche scugnizzo oggi accenderà un cippo, magari con la spazzatura, ma sicuramente lo accenderà.

Poi oggi si portano a benedire glki animali domestici e da lavoro, qui nella mia parrocchia già hanno fatto la benedizione degli animali in occasione della festa del ringraziamento alla fine di ottobre dell'anno scorso.

Un saluto Marcella e buona Domenica!

riri ha detto...

Ciao Marcella ti auguro una buona domenica.

Anonimo ha detto...

Un usanza molto diffusa qui a Napoli..da piccola era una vera festa..quanti ricordi...
un bacio dolce..
Maddy

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ciao Marcella, buon inizio settimana.

Nicolanondoc ha detto...

Ciao Marcella, ti auguro una bellissima serata :-)

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buon inizio settimana!

Mirtilla ha detto...

mamma quanto mi mancano queste cose!!!
un bacione grande e grazie per il bel pensiero ;)

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella un saluto e buona giornata, qui piove!

riri ha detto...

Ciao Marcella, passo per un saluto e forse oggi posterò una ricetta dolce:-)
Buona giornata e grazie.