domenica 25 gennaio 2009

CHE BOLLE IN PENTOLA?: DONNE STUPRATE: "SOLO UNOS CUANTOS PIQUETITOS..."#links

CHE BOLLE IN PENTOLA?: DONNE STUPRATE: "SOLO UNOS CUANTOS PIQUETITOS..."#links

16 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

L'unica cosa che servirebbe sarebbe la castrazione chimica ma non so se qui da noi questo sia attuabile.
Altro non dico perchè episodi così si commentano da soli con le leggi che abbiamo in Italia che fanno acqua da tutte le parti.

Buona giornata Marcella!

germana ha detto...

Al di là del contenuto del blog che condivido, ti volevo dire che i tuoi tre sono molto interessanti e verrò a trovarti spesso.

PS: ho lavorato un po' di tempo nella tua bella Perugia.
un bacione

chiara ha detto...

In questi giorni quale donna non e' rimasta atterrita dalla storia di quella povera ragazza violentata da 5 mostri...?!
mi salivano le lacrime a pensare che ha solo 21 anni...che il suo ragazzo era li...e non poteva far nulla.

alcune persone sono piene di orrore.
Il carcere dovrebbe rieducare...ma si rieduca dall'orrore?

Maddy ha detto...

è mostruoso...ma accade..da tempo....
un bacio dolce

lenny ha detto...

Simili atrocità non dovrebbero accadere in una società che si definisce "civile".

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buona giornata qui continua a piovere ...uffi... uffi ... uffi!!!!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buona giornata oggi, per il momento, non piove, spriamo che regga tutta la giornata.

Susina strega del tè ha detto...

Ciao!!! ho appena lanciato una raccolta a tema insalate, mi farebbe piacere che tu partecipassi!! Ti aspetto!!

riri ha detto...

Ciao Marcella, penso sia inutile la castrazione chimica, forse potrebbe essere un deterrente, ma chi usa violenza non si farà fermare da questo..le donne sono oltraggiate ad oltranza, allora ci vorrebbe anche il taglio della lingua, delle mani, delle gambe, quando sono bastonate....
Un abbraccio agli amici comuni ed un grazie a te..sempre attenta..

LA CUOCA ITAGNOLA ha detto...

Ciao Marcella, come mai il mio post, e anche ho visto anche un altro, è finito qui? Sembrerebbe a prima vista che fosse stata tu a scriverlo...

marcella candido cianchetti ha detto...

puntualizzo che quest'articolo non è mio!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella, sulla piattaforma di Myblog la situazione è diventata insostenibile, non si riesce a commenta non si aprono le pagine dei blog si fa fatica ad entrare nell'aria editing delproprio blog,senza che la redazione abbia messo una briciola di avviso, insomma è uno schifo, già alcuni sono andati via, mi sa tanto che anche io debba prendere in cosiderazionela possibilità di emigrare su un'altra piattaforma.

Un saluto e buona giornata!

anna righeblu ha detto...

Ciao Marcella, passo per un saluto e per augurarti un buon fine settimana!

Un abbraccio

lizzy ha detto...

Buon fine settimana, un bacetto, Lizzy

Nicolanondoc ha detto...

Buon fine settimana, Marcella

Gabry in blog Belella ha detto...

Buona domenica Marcella,poi ieri sono riuscita a lasciare i messaggi dal don e da Maddy.

Un saluto e buona giornata!