domenica 1 febbraio 2009

STRUFOLI ALLA PERUGINA

In tutte le vetrine ,di pasticcierie, di forni,perugini,è in questi giorni un trionfo di vassoi invitanti ,colmi di dorati strufoli mielosi, ed in alcuni casi colorati con discrezione del rosso dell'alchermes.

Ingredienti:farina 360 g-4 uova-4 cucchiai di zucchero-la buccia grattugiata di un limone non trattato-3/4 cucchiai di mistrà-350 g di miele millefiori-4/6 cucchiai di olio evo -una puntina di bicarbonato.

Impastate la farina con le uova,lo zucchero, la buccia di limone,il bicarbonato, il mistrà e per ultimo l'olio.La pasta risulterà perfetta quando si staccherà in un sol pezzo ed allora mettetela a riposare in una terrina ben coperta per circa un'ora
In una padella capace versate l'olio,e ponetela a fiamma bassissima,l'olio dev'essere leggermente caldo,mai bollente ,questa è la difficoltà degli strufoli, e con un cucchiaino ben unto d'olio ,staccate la pasta dalla terrina e gettatela a cucchiaini nell'olio,alzare a gradi ,la fiamma e gli strufoli saranno perfetti quando avranno assunto un bel colore dorato.Estraeteli con un mestolo bucherellato,scolare bene ed irrorateli con il miele fuso a bagnomaria ed eventuale alchermes.

37 commenti:

Carolina ha detto...

A me piacciono da morire i dolci di Carnevale! Questi strufoli non mi è mai capitato di assaggiarli però...
Buona domenica!

Romy ha detto...

Marcella...ogni volta ci propini delle vere e proprie delizie da leccarsi i baffi...e poi...mi unisco a Carolina, nel proclamare il Carnevale come il periodo dei dolci più buoni in assoluto! Bacioni e buona domenica :-)

marguerited ha detto...

ciao Marcella
tempo fa parlavamo di cardi o gobbi, ho pubblicato una ricetta di sformato
a presto e buona domenica
marg

Lo ha detto...

mamma mia che golosi mi sembra di essere davanti alla vetrina :)
buona domenica

amoleapi ha detto...

le ricette con il miele sono sempre apprezzate (ehehe, mento spudoratamente, io vivo per il salato! LOL) ciao.

manu e silvia ha detto...

che buoni che sono!!!
un bacione

riri ha detto...

Ciao Marcella, devo farli questi strufoli..sai qual'è il mio problema? Son troppo golosa ed allora me ne mangio in quantità industriale:-( il miele è la mia passione, ma devo ancora smaltire i 3 chili delle feste.
Grazie, buona domenica.

Mammazan ha detto...

Tu sei un pericolo ambulante con tutti questi attentati alla linea!!
Vuoi che non possa affrontare la prova bikini??????

Gabry in blog Belella ha detto...

Gli struffoli... a che goduria..
ma più o meno sono come quelli che facciamo qui a Napoli, certo noi non usiamo il Mistra perchè usiamo mettere il cedoe la frutta candita con i confettini e i famosi diavoletti quelli bianchi durissimi.
Comunque ma si troverà qui il Mistra, se no si potrebbe usare del quantreau.

Un saluto Marcella e buona serata.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella buon inizio settimana, un saluto e buona giornata!

Dadda ha detto...

Gli strufoli napoletani li conosco, quelli perugini, mai assaggiati ma devono essere squisiti e poi il miele a casa mia va a ruba con quell'orso di mio marito che ne è ghiottissimo!
Buona giornata, un bacione.

guarino ha detto...

Buongiorno la mia giornata inizia in maniera dolce con i tuoi strufoli! Buon inizio settimana :-)

Gunther ha detto...

ogni volta una piacevole sorpresa, pesnavo fossero una specialità napoletano che ignorante che sono!! un saluto

Mestolo e Paiolo ha detto...

Anche io pensavo fossero una specialità napoletana.
Buon inizio settimana,
Stefano

astrofiammante ha detto...

allora sono napoletani o perugini?
o ognuno ha i suoi? di sicuro quando entrano in bocca nessuno se lo chiede
...uhmmmmmm

Gunther ha detto...

scusami è che io non ho una grande padronanza della lingua italiana, come molti hanno capito, non sapendo bene ho confuso le due cose,ammetto di non sapevo nemmeno quelli napoletani come sono, grazie per avermelo spiegato e scusami, un forte abbraccio

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buona giornata.

val ha detto...

Mai assagiati gli strufoli alla perugina, però sembrano proprio deliziosi...

Da me impazzano galani e frittelle!

MaDKaine ha detto...

eccomi qua ... ogni tanto ci sono! seppur sotto neve e freddo ... ancora qua ... in compenso la mia vena culinaria.....

uhmmm ho preso uno di quei panetti di polenta (so che nn avrei dovuto) ... idee ????

MaDKaine ha detto...

lo butto ?

chiara ha detto...

mamma che sapore di casa grazie a questa ricetta.
io sono originaria dell'alto Lazio ed anche li si fanno questi dolci che prendono il nome di "castagnole"...in Toscan"castagnoli".
Mia mamma da qualche anno ci mette anche dei pezzettini di mele e ci stanno benissimo.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella, qui continua a piovere uff...uff...uff...

Un saluto e buona giornata.

Anonimo ha detto...

io amo le chiacchiere ihhiiih
le conosci? tipico di carnevale..
ps se hai difficoltà nel commentarmi ho un altro link
http://vivieracconta.blogspot.com
Maddy

Nadir ha detto...

ricetta interessante :-)

sciopina ha detto...

belli gli struffoli con alchermes..mhhhh che bella idea..

anna righeblu ha detto...

Non conosco gli strufoli perugini ma gli struffoli napoletani sì.
Anche in Sardegna ho provato un dolce molto simile...sono una vera tentazione... si piluccano con l'idea che ne mangerai pochini, e poi finisci che uno tira l'altro, come le ciliegie!!!
Baci

salsadisapa ha detto...

guardacaso... ho fatto l'alcharmes marcella! :-D

gio ha detto...

Sono anni che nel periodo di Carnevale faccio del tutto per andare a Perugia a mangiare gli strufoli,ci sono stata giovedì!Questa volta ne ho comprati un bel pò e li ho congelati..così uno alla volta..e ..che goduria!!!A me non riescono come quelli che compro da Ceccarani a PG che per me sono i migliori.Sapete se a Roma c'è qualche pasticceria che li sa fare?

marcella candido cianchetti ha detto...

per gio, volevo risponderti ma la tua pagina non si apre, quindi mandami un e-mail cosi parliamo di strufoli ciao e buona domenica

Snooky doodle ha detto...

questi non li ho mai assagiata . provero a farli sembrano buonissimi :)

FairySkull ha detto...

Io li adoro ma non mi vengono mai come quelli originali che ho assaggiato ! Ciao Lisa

caterina ha detto...

ho assaggiato per la prima volta gli stufoli perugini quest'anno.sono squisiti non sapevo proprio dell'esistenza!sono proprio buoni

maria di puglia ha detto...

Mi è capitato di passare per Perugia durante il periodo di carnevale e ho assaggiato gli strufoli, grandi quanto un bombolone:meravigliosi.
Ma gli ingredienti sono gli stessi di quelli piccoli? Maria di Puglia.

Anonimo ha detto...

anche io preferisco il Salato ... ma a questi è molto difficile resistere!!!!!dovete provarli con il miele di castagno che secondo me è il miele meno dolce ..

Anonimo ha detto...

Yes! Finally someοne writes about pіttsburgh pаnthеrs royаl.


Feel frеe to vіsit mу wеblog - chatroulette history
My webpage :: website allows users

Anonimo ha detto...

I waѕ suggeѕted this blοg by my cousin.
I'm not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my difficulty. You'rе increԁible!
Thanκs!

Fееl frеe to surf to mу blοg: chat Roulette

Anonimo ha detto...

Hаvе you еver consіdeгed сreating аn ebοoκ
оr gueѕt authoring on other wеbsites?

I have а blоg centeгed on thе ѕame іԁeaѕ you dіѕсuѕs anԁ ωоuld love tо havе you shаrе some storіes/infoгmation.
Ӏ know my auԁience would valuе your woгk.

Ιf уou are evеn remοtely interested,
fеel fгee to sеnԁ me an email.


Feel free to visit my hοmepage: Avoid Premature Ejaculation