giovedì 5 marzo 2009

L'INSALATA DI ERINA(VINIGRET)-UCRAINA

La chiamo cosi dal nome della persona che gentilmente mi ha dato la ricetta di questa insalata, ma in effetti in Ucraina la chiamano"VINIGRET",dal francese "vinagre"(francese=aceto).
In effetti è un'antico piatto russo,già prima che cuochi francesi approdassero e lavorassero presso la corte e le famiglie aristocratiche russe.
Ingredienti:2 patate lesse-una barbabietola rossa-2 grossi cetrioli sott'aceto( vanno bene anche cetriolini)- oppure crauti sott'aceto -fagioli lessi- carote lesse-olio evo.sale.
Tagliare a cubetti le patate ,le carote ,la barbabietola, i cetrioli, oppure sostituire con crauti, aggiungere i fagioli lessi .Condire con olio e sale,mescolare bene e servire.

22 commenti:

Mirtilla ha detto...

poi mi devi confidare dove scovi queste meraviglie!!

lise.charmel ha detto...

ma quante belle ricettine dal mondo, ti aggiungo subito ai preferiti!

riri ha detto...

Ciao, anch'io sono curiosa:-) Mia sorella ha un libro vecchissimo (penso sia della suocera) e da lì ricava qualcosa che poi rende originale con la sua fantasia. Kiss.
Grazie.

Anonimo ha detto...

Cara Marcella, la facciamo con lo stesso nomi ma coi ingredienti diversi.
Allora, tutte insalatine è benvenuta con questo caldo che fa da noi: 37º
Un abbraccio- sono in piscina. Viene da me,
Oggi insalatina con la coca cola...
Fatima

Romy ha detto...

Buona, questa insalata, Marcella.....! Sul tuo blog si trovano sempre ricette deliziose e, ciò che più conta, fattibili! Complimenti...E buon fine settimana! :-)

Gabry in blog Belella ha detto...

Non credo che questa insalata possa far parte della mia dieta, ci sono due cose che non mi piacciono i cetrioli o cetriolini e i crauti... beh! togliendo quelli potrei anche mangiarla ma forse non sarebbe più un'insalata ucraina....ahahahah!!!!

Un saluto Marcella e buona serata.

Susina strega del tè ha detto...

Ti va di partecipare alla mia raccolta con questa ricetta? non importa se non c'è la foto, mi piace molto!!

panettona ha detto...

è il genere di insalate che amo!!
buon fine settimana!

Rossa di Sera ha detto...

Marcella, lo sai, in Russia esistono centinaia di varazioni sul tema, aggiungendo o omettendo qualcosa. Il prodotto invariato è uno solo - barbabietole. E patate certamente!
Magari prossimamente racconterò anche la ricetta del vinegret di mia mamma.
Un bacione!

pulvigiu ha detto...

Ieri, oggi, domani, ricordiamo
questo giorno:

l '8 marzo tutto l'anno
e per sempre.

Auguri
per ogni sorriso che ti farà star bene,
per ogni sogno che vorrai realizzare,
per ogni bacio che ti scalderà il cuore.
Auguri
per ogni momento speciale.

Auguri da Giuseppe.

Dida70 ha detto...

Cara Marcella,
grazie del tuo commento ... le tue parole mi fanno bene e sono felice di sapere che ci sono tante persone che la pensano come me!
mi piace questo tuo blog con ricettine insolite e sfiziose come questa insalata che penso proverò presto ... bene, mi accomodo fra i tuoi lettori ...
buona domenica e un abbraccio forte
dida

Dida70 ha detto...

cara Marcella,
grazie della tua gentilezza e disponibilità ... solo per la precisione volevi dirti che non sono di Salerno, abito ad Angri, una piccola cittadina al confine tra la provincia di Salerno e Napoli da circa 7 anni ma io sono nata e cresciuta a Castellammare di Stabia dove ancora lavoro ...
un abbraccio
dida

lizzy ha detto...

Ciao Marcella, auguri per la festa della donna. Lizzy

riri ha detto...

Ciao Marcellina, buon lunedì, ti ho scritto anche su fb. non mi è riuscito di condividere i fiori, ma grazie:-)))

NIGHTFAIRY ha detto...

Deve essere molto buono!!!

Gunther ha detto...

devo dire una ricetta molto particolare che mette insieme verdure e legumi, non è male
PS. grazie del consiglio desce sciabola che non conosco ma se lo vedo non me lo faccio scappare

Kitty's Kitchen ha detto...

Però Buona! Trovo sempe suggerimenti molto estrosi da queste parti..

Nicolanondoc ha detto...

Ciao Marcella, stasera mi è venuto il desiderio di augurarti...una bella serata

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buona giornata!

Carmine Volpe ha detto...

ci fai sempre conoscere attraverso la cucina degli aspetti inediti dei paesi, questa ricetta è una lezione di cucina, parlare della cucina russa popolare prima dell'arrivo della cucina francese nelle corte degli zar, è un tema che denota una grande cultura! :-))

VerdePomodoro ha detto...

buona quest'insaltaona....

Anonimo ha detto...

questa insalata e molto buona io lo conosco molto bene.questa tradizione.buone feste......