lunedì 28 settembre 2009

SICILIA:SARDE 'A BECCAFICO 'A CATANISI(sarde a beccafico alla catanese)



Le sarde a beccafico sono uno dei piatti "must" della tradizione sicula.Non a caso gli "ARABI" diviserò la Sicilia in tre parti chiamandola "TRINACRIA".Anche il simbolo che distingue la regione sembra risalire a loro, ma alcuni archeologi, sostengono che il simbolo provenga dall'India.In un museo di Palermo ,ci sono reperti che sembrano avvallare tale teoria.E tre sono le ricette delimitate territorialmente.Sarde a beccafico alla palermitana, sarde a beccafico all'ennese,sarde a beccafico alla catanese.
Sarde a beccafico alla catanese:
Per 4 persone:1kg di sarde-50g di pecorino ragusano ,o caciocavallo,150 di pangrattato-3 acciughe sotto sale-2/3 spicchi d'aglio- abbondante prezzemolo-2/3 uova-farina q.b- olio evo-pepe-sale.Togliere la lisca alle sarde, apritele molto bene,a libro,lavatele molto bene e cospargete di sale grosso.In una terrina mescolate molto bene ,pangrattato, il pecorino,le acciughe dissalate e leggermente passate sotto l'acqua e disciolte a pezzettini in olio q.b,prezzemolo sminuzzato,aglio sminuzzato,sale poco e pepe ed 1 uovo.Distribuire il composto su una pacca di sarda e coprite con altra pacca di sarda,pigiare bene.Passare leggermente in farina, passare in uova sbattute e friggere in olio abbondante evo.Molto più saporose sono le sarde alla palermitana.Ma io ho postato alla catanese, 1 perchè sono orgogliosamente "CATANISI" poi perchè Luca and Sabrina del blog:http://saporidivini.blogspot.com hanno nostalgia di questa ricetta complice una loro vacanza sicula.E se volete vi darò anche le altre 2 versioni.L'abbinamento dei vini li lascio a Luca and Sabrina.

46 commenti:

Gianna ha detto...

Bbuono, bbuono!
Buondì Marcella!

pulvigiu ha detto...

ha un bel pò di tempo che non li
mangio, ne consiglio a chi ancora
non li ha mangiati, una buona
scusa per una vacanza in Sicilia.

Vasuneddi.

Dadda ha detto...

Un Piatto SUPERBO a base di pesce povero!

Buona giornata Marcella
Baxin e vasuneddi
;-)

fantasie ha detto...

Io credo di farli alla palermitana (perché qui abito, ma di origini sono agrigentina) e non prevede la frittura con l'uovo, ma si mettono al forno. Confermi la versione?
Buone quelle catanesi, che non conoscevo!

giorgio ha detto...

Buona serata, giorgio.

Gunther ha detto...

questa è ricetta di sicilia pura, non conosco le due versioni catanese o palermitana ma mi piace molto fatta cosi

Luca and Sabrina ha detto...

Marcella, non vedavamo l'ora di tornare dal lavoro per potere leggere il tuo post! Innanzitutto grazie per avere esaudito questo nostro desiderio, ci siamo salvati il tuo post per potere rifare queste sarde, bella la sfida di trovare il vino da abbinare, abbiamo già un'idea. Contiamo di postare questa ricetta al più presto! Ma adesso ci hai incuriositi, le sarde palermitane sono più saporose grazie a quale altro ingrediente? sicuri che ci svelerai anche questo "segreto", ti auguriamo buona serata e buonanotte!
Grazie mille! un bacione
Sabrina&Luca

Gabry in blog Belella ha detto...

I piatti della tradizione sono sempre fatti con ingredienti poveri ma sono ricchissimi di sapore.

Un saluto Marcella e buona giornata!

riri ha detto...

Ciao Marcellina, vasilli.
Le sarde le mangiai anni fa con la pasta da un'amica di Agrigento..non le faccio quasi mai, ci dovrei provare, bella ricetta e descrizione.
Buona giornata

marguerited ha detto...

Ciao eera tanto che non passavo di qui e volevo solo farti un saluto.
Invece guarda un pò che bella ricetta ho trovato, mi è piaciuta molto anche la storia.
E poi pensa la combinazione prima stavo guardando le foto della mia vacanza siciliana, durante la quale spesso mi ero domandata quale potesse essere l'origine del simbolo della Trinacria, e qui ho trovato una bella spiegazione.
a presto
marg

Gabry in blog Belella ha detto...

Un saluto Marcella e buona giornata!

Nicolanondoc ha detto...

Buona giornata a tutti voi, vasilli a te

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella!

riri ha detto...

Vasilli:-) Mi hai fatto venire in mente un'amica siciliana, abitava nell'altra casa, purtroppo andando via l'ho persa un pò di vista, ma mi insegnò tutti i piatti siciliani:-) Nu babà:-)))

lefrancbuveur ha detto...

come sempre la cucina siciliana, non si smentisce mai...
baci
E.

don luciano ha detto...

Buona questa ricetta con lesarde, caravaggio! La posso mangiare anch'io
don luciano
un abbraccio e buon fine settimana

giorgio ha detto...

Ciao Marcella...che sia un felice WE...

Gabry in blog Belella ha detto...

Buon fine settimana Marcella e divertiti!!!!!!

Nicolanondoc ha detto...

In attesa di nuove "ricette" vassilli a te

pulvigiu ha detto...

Vasuneddi

e buon fine settimana.

^___^

riri ha detto...

Vasilli e buona domenica..qui tempo un pò incerto, ma spunterà il sole e ce ne andremo nel parco a chiacchierare con gli amici:-)

NUVOLETTA ha detto...

Che buon piatto! buona domenica!

Mestolo e Paiolo ha detto...

Adoro il pesce azzurro e le ricette del territorio. Tanto di cappello a questo meraviglioso piatto.
Buona settimana.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buon Lunedì marcella!

riri ha detto...

Vasilli vasilli, a presto:-)

don luciano ha detto...

Buona giornata e buona settimana cara caravaggio ...
Aspetto una nuova e buona ricetta ...
tuo don luciano

riri ha detto...

Vasilli dolce fanciulla:-)

lefrancbuveur ha detto...

anche io aspetto una bella e nuova ricetta.
ciao

Enrico

Anna Righeblu ha detto...

Magnifica ricetta Marcella!
un abbraccio

riri ha detto...

Vasilli e buon fine settimana, dovunque tu sia:-))Ti abbraccio

Gabry in blog Belella ha detto...

Buon fine settimana Marcella!

Nicolanondoc ha detto...

Vasilli a te, Marcella...aspetto nuova ricettuzza

Gabry in blog Belella ha detto...

Buona domenica Marcella tutto ok?
Un abbraccio!

giorgio ha detto...

Ciao Marcella,ben ritrovata..

Anna Righeblu ha detto...

Ciao Marcella, buon inizio di settimana :)

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buon inizio di questa nuova settimana!

riri ha detto...

Vasilli e bentornata:-)))
Postato ricettina con porcini...kiss
tutto bene?

pulvigiu ha detto...

Bona simanedda e vasuneddi.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella, mi sa che è arrivato l'autunno ieri pioggia vento e frrrrreddoooooooooo!!!
Un abbraccio e buona giornata!

Nicolanondoc ha detto...

Marcella, da noi incomincia a fare freschetto...vasilli e buongiorno

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno!

riri ha detto...

Vasilli..hai aggiustato gli occhiali? Sei mitica con la tua semplicità:-)
Qui freddino, polenta e stoccafisso:-)

giorgio ha detto...

Qui siamo mancora sui 10 gradi...buona giornata, giorgio.

riri ha detto...

Marcellina..vasilli, ma la ricettina nuova? Baci
Io ho postato ricette vegetariane, dai uno sguardino:-)
Bona iurnata..

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella, ieri freddo polare anche qui...
Un abbraccio e buona giornata!

Anonimo ha detto...

Hello,nice post thanks for sharing?. I just joined and I am going to catch up by reading for a while. I hope I can join in soon.