domenica 16 marzo 2008

Sicilia:i riti di Pasqua e le tradizioni di cucina nel passato








http://www.spaziodi.it/magazine/n0207/vd.asp?id=381



Augurandovi "BUONA PASQUA" cliccate sul link superiore,potrete leggere un mio articolo:Sicilia:i riti di Pasqua e le tradizioni di cucina nel passato.Marcella Candido Cianchetti


41 commenti:

GràGrà ha detto...

buona pasqua anche a te....grazie per le ricette nuove!

dolcienonsolo ha detto...

Buona Pasqua...

MaDKaine ha detto...

ciaoooo!

buona settimana carissima !

ieri mangiato in una bella brasserie di milano (http://www.leventdunord.it/) ... buon cibo e buione birre!!!

gabry ha detto...

Ormai la maggior parte di queste tradizioni, nelle città, si sono un pò perse, restano solo i riti cattolici della settimana santa.
Per le ricette anche qui da noi si fa il capretto al forno con le patate novelle e i piselli. per i dolci la pastiera eed il casatiello per pasquetta che è un rustico salato pieno di salumi formaggio e uova sode .

Ciao Marcella e buona visione dell'ultimno imperatore.
Gabry

gabry ha detto...

Buongiorno marcella e buon inizio settimana!

Tatiana ha detto...

Buondì cara!

Mirtilla ha detto...

la pecorella di zuccherooooo
grande marcella!!!!

unika ha detto...

sei una giornalista....è stato bello leggere tutto quello che è tradizione...purtroppo con l'andare degli anni molte di queste tradizioni non ci sono più...ma è bello leggerle per farle conoscere ai nostri figli...un bacione:-)
Annamaria

campo di fragole ha detto...

Buongiorno Marcella! Complimenti per l'articolo, non conoscevo l'origine dei pupi...Buona Pasqua anche a te :)

Ossidiana ha detto...

Buona Pasqua!!

Ciboulette ha detto...

Hai ragione, vorrei venire in Sicilia al piu' presto, mi dispiace non conoscerla ancora :(

Dolceviola ha detto...

Auguri di Buona Pasqua anche a te!!!

marinella ha detto...

Che bello questo agnello! Pensa che il mio primo fidanzato era Siciliano (ero negli stati uniti) e a Pasqua mi ha regalato un bellissimo agnello. Sul momento ero rimasta delusa perchè desideravo un uovo di Pasqua e non conoscevo le tradizioni Siciliane.
Invece lui mi aveva scelto quello perchè lo riteneva un regalo di maggior pregio. Ero giovane e non conoscevo molte delle tradizioni italiane, vivevo all'estero da parecchi anni.

Anonimo ha detto...

ciao Marcella, complimenti per il blog! si respira aria di casa leggendolo. Molto interessante anche l'articolo sulle tradizioni pasquali in Sicilia. Auguri! Patrizia

alessia ha detto...

Quante cose interessanti nel tuo articolo,è bello conoscere le tradizioni legate alle festività della propria regione!!! Io pecco in questo ma voglio recuperare mi hai incuriosita speriamo di trovare qualcosa!! BAci e grazie Alessia

pequenaculinaria ha detto...

Buona pasqua a te!!! Ti ho invitato a un meme... passa da me per vedere di che si tratta :)

Daniela ha detto...

Tanti auguri di buona Pasqua
baci

Cuocapercaso ha detto...

Lo leggero' con attenzione, nel frattempo se non ci sentiamo piu': Buona Pasqua!
ciao, Grazia

anna ha detto...

Un articolo molto interessante, che tornerò a leggere con calma.
Buona giornata! Per gli auguri ripasserò...

gata ha detto...

E brava Marcella!!! Un bacione e buona Pasqua a te e alla tua famiglia. Baci. Vivi

lytah ha detto...

Bellissimo articolo marcella :O
Mi piace moltissimo questo simbolismo delle pietanze e della natura che si risveglia... grazie mille per aver condiviso con noi il tuo articolo, e buonissima Pasqua!!!
taty

Claudia ha detto...

riuscire a recuperare le vecchie tradizioni difficilissimo è!
soprattutto quando muoiono insieme con i vecchi.
i giovani sono sempre meno interessati...ma perchè poi? forse oggi come oggi è faticoso, siamo nati stanchi...
la pecorella che hai postato è tipica della mia zona e della tua, qui a palermo la realizzano diversamente
grazie per questo post e complimenti per l'articolo
:*
Cla

Claudia ha detto...

riuscire a recuperare le vecchie tradizioni difficilissimo è!
soprattutto quando muoiono insieme con i vecchi.
i giovani sono sempre meno interessati...ma perchè poi? forse oggi come oggi è faticoso, siamo nati stanchi...
la pecorella che hai postato è tipica della mia zona e della tua, qui a palermo la realizzano diversamente
grazie per questo post e complimenti per l'articolo
:*
Cla

Mariluna ha detto...

Ho stapato il tuo articolo molto interessante che leggero con calma a casa, vado e vango tra laboratorio e ufficio e sbircio i blog. Buona Pasqua cara Marcella e tanta pace intorno a te. Mariluna

Guernica ha detto...

Bellissimo!!!!!!!
gnam gnam gnam

lizzy4 ha detto...

l'agnellino è un dolce tipico nostro, bauuuuu

Cookie ha detto...

Ciao Mars, buona Pasqua anche a te!! Baci!!

pulvigiu ha detto...

Che lo spirito della Pasqua aiuti a trovare la gioia
nelle piccole cose e che doni la fede nel Signore
che ha dato la vita per la nostra salvezza.

Serena Pasqua...

e tanti vasuneddi.
Giuseppe.

angie ha detto...

complimenti Marcella, vado a leggerti!

salsadisapa ha detto...

bellissimo articolo, complimenti! e buona pasqua a te e i tuoi cari :-)

mike ha detto...

buona pasqua anche a te!!!!per quest'anno niente pecorelle...bacione

gabry ha detto...

Marcella ricevuto video panini hamburger dei fast food, mamma mia che orrore......

Ciao e buona serata
Gabry

panettona1 ha detto...

complimenti per il bloi e per l'articolo...
veramente interessanti ...

Ossidiana ha detto...

Buongiorno a te! Anche qui le temprature sono bassine..ed e' previsto un ulteriore peggioramento vicino Pasqua. Io mi ero gia' illusa che finalmente la Primavera stesse arrivando e invece..ancora i maglioni di lana!!
:)

Tatiana ha detto...

Buon giorno marcella si è un erba selvatica si chiama selene ;)

Mirtilla ha detto...

buondi'carissima,gia'finita la pecorella?

dilloallautrice ha detto...

Ciao,Marcella,
sono contenta che tu ti sia divertita a tradurre,l'intento era proprio anche quello di impegnare un po' su questo.
Ti piacciono?Le ho fatte ieri (queste ne sono una parte).Non sono difficilissime però non arrischiarti mai a farle più grandi perchè potrebbero non gonfiarsi e butteresti via tutto.
Ti ringrazio per gli auguri di Pasqua che ricambio a te ed ai tuoi cari.In quanto al postare il casatiello(tortano)ci pensavo già.
Oggi,per tradizione,qui si fa la zuppa di cozze.Vado a comprare i frutti di mare!Maro'!!!
Un abbraccio
Gianna

unika ha detto...

buona giornata a te:-)
Annamaria

salsadisapa ha detto...

ciao marcella! ho appena postato una cosa che ti piacerà... :-)

NIGHTFAIRY ha detto...

Buona Pasqua anche a te, i dolci siciliani sono capolavori!

Lulli ha detto...

Thanks for writing this.