lunedì 1 dicembre 2008

Ricetta per tempi duri:tortino di pane







Tortino di pane

Le dosi degli ingredienti sono ad occhio.

Ingredienti:fette di pane toscano o similare a fette almeno del giorno prima,con un pò di crosta-pomodori maturi a pezzetti-capperi dissalati-cipolllotti,in mancanza cipolla bianca tagliata sottilmente-2 uova-aceto bianco- acqua- filetti di aggiughe-olio evo-filetti di di lampuga,palamito,oppure di sgombro.

Mettere in una ciotola le fette di pane,irrorare con aceto e acqua ,quel tanto che basta per ammorbidire il pane ,che non deve risultare spugnoso,farle bene scolare e porle in una teglia da forno ,foderata di carta da forno,quindi versare tutti gli ingredienti a strati,aggiungere le uova sbattute, ricoprireil tutto con altre fette di pane,irrorare con un pò d'olio evo e passare in forno a 180 gradi per circa 50 minuti.

21 commenti:

manu e silvia ha detto...

proprio un bel piatto per l'inverno: sostanzioso ma gustosissimo!!!
bacioni

michela ha detto...

e mi sa che dobbiamo spolverarne parecchi di questi piatini salva borsellino.
ciao

Viviana ha detto...

spero che il tuo pc abbia smesso di fare i capricci...
il tortino di pane mi sembra qualcosa di fantastico.. mia mamma lo preparava tipo pizza... :) un bacioneeee

Susina strega del tè ha detto...

Questo torino è semplice e delizioso, ottimo per una cena veloce con invitati improvvisati!!
spero che tu risolva al più presto con il pc, in bocca al lupo!! ^_^

ciciuzza ha detto...

beh.. approfittiamo dei tempi duri e cerchiamo di vederne i lati positivi! :;) ossia ricette come questa!

Lo ha detto...

mi stupisce quel sapore di aceto e michiedo come verrà....anche se mi sembra buonissimo!

Lydia ha detto...

Io sono sempre alla ricerca di ricette per utilizzare il pane raffermo.
Salvata

riri ha detto...

Grazie, è una ricetta molto utile.
Per Lydia:
Per il pane raffermo ci sono molti usi, le classiche polpettine,la zuppa di fagioli o legumi, il pane bagnato con acqua e condito con pomodori acciughe o cosa si vuole, infine anche le bruschette, il pane fritto nell'olio e cosparso di peperoncino: una bontà, frittata con pane sbriciolato ecc.ecc.
Buona giornata a te ed ai tuoi amici.

riri ha detto...

Ciao Marcella ti auguro una buona giornata, se vuoi posto un commento su "frattata con pane duro", o crostini di pane per tutti gli usi (zuppe e varie). Sono ricette improvvisate con la fantasia, ma semplici ed efficaci.
Grazie.

Mammazan ha detto...

Grazie!!!!
mi hai dato una bellissima idea per far fuori gli avanzi di pane.... senza farli sembrare tali!!

lenny ha detto...

Deve essere molto gustoso questo tortino, dal sapore antico
Ciao

riri ha detto...

Frittata con pane del giorno prima.
Ingredienti per 2 persone:
3 uova, parmigiano grattugiato,pane secco bagnato, 3/4 fette, ammorbidito con acqua o latte.
Sbattere le uova con sale ed un pizzico di pepe,aggiungere parmigiano,pane precedentemente ammorbidito, amalgamare il tutto. In una teglia capace far friggere l'olio,poi versare il composto,quando comincia la cottura, aiutarsi con una paletta di legno, girare la frittata e farla cuocere dall'altro lato.Si può anche arrotolare su se stessa.

Crostini classici

Affettare il pane e metterlo al forno 180° per abbrustolirlo, si può usare per bruschette : su ogni fetta porre a piacere,pomodoro,aglio,sale olio,oppure farcire con mozzarella, olive capperi, dar libero sfogo alla fantasia, usare qualsiasi verdura o carne del giorno prima ( appetitoso e di compagnia)

Zuppa di fagioli:
riporre in ogni piatto di portata 1/2 fette di pane,versarvi sopra i fagioli caldi e conditi,aspettare pochi minuti e voilà.
Questo uso è chiaramente valido per qualsiasi tipo di zuppa, verdure,legumi,farinacei ecc.

Pane fritto:
Affettare il pane non molto spesso, mettere dell'olio in padella,farlo riscaldare un pò, poi aggiungere le fette,dopo 2' circa,girarle, si possono mangiare così, oppure aggiungere un pò di sale e peperoncino.
Un caro saluto a tutte/i

anna righeblu ha detto...

Ottima idea: per l'estate la panzanella e, per l'inverno il tortino e ... perché no? anche la ribollita
Ciao, a presto

pulvigiu ha detto...

Buon fine settimana,
il pane è sempre pane,
cibo fonfamentale per
ricchi e per poveri.

Vasuneddi.

salsadisapa ha detto...

ciao marcella! vero, tempi duri: non si butta via niente! ma ti dirò di più: buttare via il cibo sarebbe spregevole anche in tempi di vacche grasse!
grazie per l'ennesima ricetta piena di significati :)

don luciano ha detto...

Ciao caravaggio,
grazie delle tue visite: mi fa tanto piacere sentirti! Ti auguro un dolce fine settimana ed eventuale ponte! Io rimango a casa!
un grosso ciao don luciano

Daniela ha detto...

adatto per queste temperature rigide...
baci

Ciboulette ha detto...

quanto sapore deve esserci in questo piatto!!! Devo comprare lo sgombro, è da molto che non lo facio...buon fine settimana!

Ciboulette ha detto...

quanto sapore deve esserci in questo piatto!!! Devo comprare lo sgombro, è da molto che non lo facio...buon fine settimana!

nonna fusion ha detto...

Buono,me lo venderò, con il tuo permesso,presto

Blogger ha detto...

SwagBucks is an high paying work from home site.