giovedì 18 dicembre 2008

ZUPPA DI CICERCHIE 2 VERSIONI CON PENTOLA A PRESSIONE

Le cicerchie è un legume che assomiglia vagamente ai ceci, ma il suo sapore è unico,a mio parere,un sapore più delicato.
Le cicerchie ,venivano coltivate già da tempi antichissimi, e ne darò 2 versioni,la 1 di base, la seconda con varianti regionale che spazziano dall'Umbria, Campi Fleglei, Ponza ,Ventotene,Irpinia ,Puglia ecc....

1 VERSIONE:
Per 4 persone: 250 di cicerchie-1 spicchio d'aglio con camicia-4 foglie di salvia-250 di pomodori maturi spezzettati-sale - 1 litro d'acqua,non deve risultare troppo brodosa-pepe-(una foglia d'alloro,la ricetta non la prevede,ma io metto in tutti i legumi per neutralizzare i gas intestinali)-olio evo sale.
Mettere in ammollo per una nottata le cicerchie,risciacquare e mettere in pentola a pressione, con acqua fredda e unitamente agli altri ingredienti e fare cuocere dal fischio per circa 30 minuti.Servire con fette di pane casareccio tostato ed una passata d'olio evo.

2Versione: sempre stesso procedimento,ma include 4 patate a tocchi ,che vanno aggiunte 10 minuti da fine cottura unitamente ad una cipolla tritata.Questa versione ,viene preparata a Ponza,Ventotene.In Erpinia ,nei Campi Flegrei ecc...viene aggiunto finocchietto selvatico,peperoncino,pecorino grattugiato.
Servire con un buon chianti classico.

14 commenti:

manu e silvia ha detto...

buonissima in entrambe le versioni!!
baci baci

Nadir ha detto...

lessi da qualche parte, che le cicerchie mangiate in grandi quantità possono essere tossiche. Fortunatamente oggi abbiamo ampia possibilità di scelta e possiamo variare la nostra alimentazione.
Baci profumati di cannella

anna righeblu ha detto...

Due versioni da provare, gustose e, cosa non da poco, semplici e veloci!
Buona giornata

riri ha detto...

Ciao Marcella, è un piatto che non ho mai provato...ci proverò..le novità mi piacciono sempre.
Un caro saluto.

Gabry in blog Belella ha detto...

o di non aver mai mangiato le cicerchie eppure sono vicinissima ai Campi Flegrei se le trovo sicuramente le proverò anche per onorare un piatto della mia zona.
Un saluto e buona serata, oggi non ha piovuto finalmente!!!!!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella un saluto e buona giornata.

anna righeblu ha detto...

Ciao Marcella, buona giornata

desa ha detto...

io veramente nemmeno sapevo cosa fossero le cicerchie...
ma a questo punto la curiosità è scattata! :)

Lo ha detto...

mi piacciono tantissimo le cicerchie...tengo presente le tue ricette per le prossime preparazioni! buon sabato

don luciano ha detto...

Ciao Caravaggio di auguro una dolcissima settimana e ti aspetto domani per l’ultima puntata del racconto natalizio. Un grosso abbraccio da don Luciano

Daniela ha detto...

Buon natale...

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buon inizio settimana di Natale!

giorgio ha detto...

....mmmm....a passare di qua mi è venuta fame.....SPUNTINO!!!!!!
Buona serata, Giorgio.

Blogger ha detto...

Swag Bucks is the best get-paid-to site.